domenica 7 dicembre 2008

Musine' - Pista tagliafuoco


Che freddo stamattina !: -4° alle 8 !Partenza dalla piazza principale di Casellette direzione pista tagliafuoco,un percorso sterrato a salire per trovare l'apice nel ''muro del pianto'';lascio immaginare a voi la pendenza !:naturalmente abbiamo trovato neve e ghiaccio,cio' ha reso l'ascesa piu' divertente;ridiscesi ad Almese abbiamo fatto ritorno alle macchine attraverso la strada asfaltata,cosi' abbiamo avuto modo di sgranchirci un po'...



E' stato un buon allenamento dopo la sortita in ''incognita'' di domenica scorsa alla mezza di Trino,interrotta al 15° km a causa di un problema muscolare al polpaccio della gamba sinistra,fortunatamente guarito a tempo record!
Domenica prossima andro' a fare il ''Giro dei Brich'' a Zumaglia (Biella);un buon allenamento per mettere ''fieno in cascina'' !

12 commenti:

franchino ha detto...

Bella dritta sta tagliafuoco!

GIAN CARLO ha detto...

Azz, qui da noi oggi era soleggiato alla grande e tiepido 6 al mattino e 12 a pranzo

La Polisportiva ha detto...

Bel giro. Ma non è che stai diventando un po' skyrunner??

mauro ha detto...

E SI CONOSCO BENE IL PERCORSO ,SE VUOI LA PROSSIMA VOLTA TI LASCIO I MIEI RAMPONI,RICORDI LA TUA SCIVOLATA CIAO OCCHIO AI brich x domenica.

Michele ha detto...

hard road !!!

Massimo ha detto...

X Franchino:si,l'ultimo pezzo e' abbastanza ripido,ma si puo' fare...!

X Gian Carlo: c' e' voluto poco a scaldarsi..., la salita e' iniziata quasi subito...e poi nella seconda parte del giro,dalle 10 in poi la temperatura si e' alzata come dalle tue parti

x Polisportiva :mi piacciono i percorsi vari,sicuramente la montagna e' la massima espressione:
lo sky runnig,no,nel senso che contempla delle distanze troppo lunghe;fino a 20- 25 km ci puo' stare...

X Mauro: Lo so,sei di casa da quelle parti !Piuttosto,Mimmo mi ha fatto notare la deviazione per
la ''Madonna della Bassa'',magari la prossima volta possiamo farla tutti assieme !

x Michele :ma nooo,basta prenderla con calma e filosofia...!

SPAGHETTO... ha detto...

SE è QUELLA CHE FACEVO IO QUANDO MI ALLENAVO PER LE GARE IN MOUNTAIN BIKE è CARINISSIMA....POI IN CIMA C'ERANO QUELLI CHE SI BUTTAVANO CON IL DELTAPLANO.......SPAGO

runners per caso ha detto...

un saluto veloce al motopodista piu' in gamba del mondo
ciaoooo

Andrea ha detto...

Alla fine non sei (giustamente) andato a correre il Giro del Brich. Comunque, ho visto che si sono disputate regolarmente la 7 e la 20 km. Ciao.

Massimo ha detto...

Con molto rammarico ho preferito rinunciare:ho telefonato all' organizzatore il sabato mattina per conoscere le condizioni del percorso :presentavano tratti fangosi e nei passaggi critici, mi ha assicurato,che erano ancorate delle corde di sostegno...,ma non conoscendo di persona il percorso,e poi il ''meteo'' era in peggioramento ,cosiderando anche la viabilita' delle strade per arrivare a Zumaglia,ho spento la sveglia che ha suonato alle 6 : il ticchettio della pioggia insistente ;mi sono girato dall' altra parte,e ho fatto colazione alle 11 !.

Furio ha detto...

Auguri e buone feste ciao!

... E IO CORRO! ha detto...

Buone Feste Massimo!